Roma, nuovo concessionario per piscina di Via Giustiniano -4-

Red/Cro/Bla

Roma, 3 set. (askanews) - "Oggi Roma Capitale giunge al coronamento del lavoro di tre anni. L'applicazione del nuovo regolamento inizia da questa importante piscina (e, aggiungo, quella di via Taverna, che è rimasta chiusa per anni). Questo è solo l'inizio, ricordo infatti gli altri 5 avvisi pubblici riferiti ad altrettanti impianti con concessioni scadute, sui quali il Dipartimento si è già attivato. Finalmente si apre una nuova pagina per la gestione degli impianti sportivi comunali, con concessioni che assicurano qualità dei servizi, tariffe comunali e canoni adeguati al valore delle strutture", conclude il presidente della X Commissione Capitolina Angelo Diario.