Roma, nuovo tonfo M5S in Assemblea per Bilancio: solo 10 presenti

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 18 feb. (askanews) - Non apre neanche in seconda convocazione l'Assemblea Capitolina, dedicata anche oggi all'esame dell'ultimo Bilancio previsionale della Giunta Raggi.

Sono, infatti, appena dieci i consiglieri di maggioranza presenti in Aula Giulio Cesare: oltre al presidente dell'Assemblea Marcello De Vito, marcano presenza il capogruppo Giuliano Pacetti e poi Roberto Allegretti, Analisa Bernabei, Roberto Di Palma, Anna Fumagalli, Massimo Simonelli e Costanza Spampinato. Senza il sostegno delle opposizioni, dunque, il M5S non ce la fa a garantire il numero legale, nemmeno ora che - essendo in seconda convocazione - la quota di consiglieri necessaria si è abbassata a 19 presenze.

L'appello verrà ripetuto a breve ma le tensioni intorno la ricandidatura della sindaca di Roma Virginia Raggi e i 'dissidenti' che guardano a un candidato comune per un fronte progressista si fa sentire e il Comune è costretto a continuare a operare in esercizio provvisorio.