Roma, occupanti Caravaggio: "Senza case resistenza con ogni mezzo"

“Parlo a nome delle occupanti e degli occupanti di via del Caravaggio e alla luce dell’assenza di soluzioni proposte e della imminente operazione di sgombero prevista per i prossimi giorni dichiaro di aver occupato questo stabile di proprietà della famiglia Armellini”. Così gli occupanti di via del Caravaggio in un comunicato ufficiale letto alla stampa di fronte all’occupazione. La posizione è stata assunta dopo il tavolo che si è tenuto lunedì in Campidoglio in vista del comitato per l’ordine e la sicurezza di giovedì in prefettura.