Roma, ok Aula a mozione M5S su "terza via" e Tavolo su sgomberi -3-

Sis

Roma, 6 ago. (askanews) - Contrario il voto della Lega annunciato dalla presidente di Fdi Giorgia Meloni: "Non è una novità che le tre sinistre, M5S Pd e Fassina, si ritrovino d'accordo. Se non fossimo romanisti diremmo che questa maggioranza giallorossa non ci fa ben sperare - ha ironizzato -. Non condivido il principio: penso che sia una buona notizia che nella capitale d'Italia si proceda a un piano ragionevole di sgomberi in 7 anni che ripristina la legalità". "Quello che fate, se non fosse impensabile sarebbe persino divertente - ha rincarato il consigliere della Lega Maurizio Politi -. Ieri in Parlamento avete preso una scelta, quella di votare il Decreto Sicurezza, e qui oggi c'è un piano a sette anni e a voi non va bene, perché il principio non è garantire un diritto ma fare ideologia". Bocciata, invece, per l'astensione del M5S e il voto contrario di Fdi e Lega una mozione sullo stesso tema presentata da Pd e Civica, in cui si chiedeva a sindaca Raggi e Giunta, in 10 punti, a riferire urgentemente in Aula sul destino delle persone oggetto di sgomberi, le strutture previste per l'accoglienza, le condizioni dei bandi e a un impegno per il superamento dell'emergenza abitativa.