Roma, ok Aula a mozione M5S su "terza via" e Tavolo su sgomberi -2-

(Segue)

Roma, 6 ago. (askanews) - Catini ha spiegato che la maggioranza chiede "la possibilità per questa amministrazione di continuare con quella che noi chiamiamo 'la nostra terza via'. Non vogliamo che si continui a fare così come si vuole, ne' che si vada a sgomberare con la ruspa, ma vogliamo coniugare giustizia sociale e legalità". Il supporto dell'amministrazione, ha precisato Catini "non è mero assistenzialismo, ma significa mostrare delle possibilità. Se alle persone non diamo speranza, ricadranno nell'illegalità". Ci sono 25 stabili nel documento della Prefetta,"ma ce ne sono altri occupati a Roma per i più svariati motivi - ha aggiunto Catini -. Non si può svuotare un posto e pensare che le persone svaniscano. Chiediamo che lo Stato faccia la sua parte, la regione, la Città metropolitana e anche il Comune oltre alle istituzioni di prossimità". Voto favorevole del Pd, della civica Roma Torna Roma, e di Sinistra per Roma: "ma il tavolo c'è - ha precisato Fassina - è quello con la Prefettura e invece di risolvere i problemi della casa, non per crearne di nuovi con una spesa enorme di risorse pubbliche. Che questa mozione non sia una foglia di fico: le persone accolte dopo l'ultimo sgombero, che io sono stato a visitare, ora stanno in 10 metri quadri col bagno e senza cucina, in cui nessuno di noi starebbe".