Roma, ok Giunta Raggi a variazione bilancio: investiti 30,4 mln

Sis

Roma, 10 ott. (askanews) - La Giunta Capitolina ha dato il via libera alla proposta di variazione al bilancio di previsione 2019-2021 che a breve sarà oggetto dell'approvazione dell'Assemblea. "Con questa manovra destiniamo oltre 30,4 milioni di euro di investimenti alla Capitale per il 2019 che si vanno ad aggiungere agli oltre 1,8 miliardi di euro già stanziati per il triennio. Inoltre anticipiamo all'anno in corso 41 milioni di euro per l'acquisto di nuovi bus previsti inizialmente nel 2020". Lo annuncia l'assessore capitolino al Bilancio Gianni Lemmetti definendo la manovra "lo #SbloccaRoma3 che significa ulteriori risorse per la città". Roma e i romani, secondo Lemmetti "potranno così beneficiare di ulteriori risorse: un'altra 'valvola di respiro' per strade e scuole, parchi e monumenti della città. Più della metà dei fondi andrà ai Municipi che potranno così avvalersi di nuovi finanziamenti per la messa in sicurezza di arterie stradali, la riqualificazione di piazze e aree degradate, la realizzazione e conservazione in buono stato delle piste ciclabili (oltre 800mila euro solo per il collegamento via Battistini-stazione San Filippo Neri), la ristrutturazione e l'adeguamento alle normative antincendio degli istituti scolastici, la manutenzione del patrimonio abitativo pubblico (250mila euro nel Municipio X)". Per garantire maggiore sicurezza ai cittadini, continua Lemmetti "abbiamo stanziato altre somme per l'installazione di impianti di videosorveglianza: oltre 49mila euro serviranno per il controllo del parco Madre Teresa di Calcutta nel quartiere Centocelle e 1 milione di euro per le rive del Tevere. Sul fronte legalità, continua la lotta all'abusivismo edilizio nel Municipio X: abbiamo previsto 500mila euro per l'abbattimento di manufatti costruiti illegalmente". Ulteriori risorse, continua l'assessore "andranno anche alla manutenzione di strade e piazze: oltre 356mila euro per viale Giorgio de Chirico a Tor Sapienza, 671mila euro nel territorio del municipio XIII, 755mila euro per Piazza Gioacchino Belli e le aree limitrofe di Trastevere, più di 2,4 milioni di euro per la riqualificazione di viale Appio Claudio e la messa in sicurezza delle vie del quartiere Prati, solo per citare alcuni interventi". "Per quanto riguarda il patrimonio culturale della nostra città - conclude - abbiamo stanziato risorse in particolare per il restauro del monumento a Giuseppe Garibaldi al Gianicolo e della Sala degli Imperatori dei Musei Capitolini".