A Roma oltre 170 eventi per il 27 gennaio Giorno della Memoria -8-

Red/Cro/Bla

Roma, 23 gen. (askanews) - Tra gli appuntamenti che pongono una riflessione specifica sul tema delle DONNE si segnalano: la presentazione del libro "Suonando sul filo" di Cristiana Pezzetta con letture di brani del libro e accompagnamento musicale della violoncellista Ludovica Centracchio il 24 gennaio alle 10 al Bibliopoint Farnesina e poi in altre biblioteche; l'incontro a ingresso gratuito "Heimat: storia di un libro. Presentazione del graphic novel di Nora Krug" il 23 gennaio alle 18 alla Casa della Memoria e della Storia; la tavola rotonda con intermezzi musicali "Le donne e l'Olocausto dimenticato - Storie di coraggio e di speranza" il 27 gennaio alle 10 nella sede del Municipio VII; l'iniziativa "Storia di Vera. Una vita per la Resistenza" in ricordo della deportata Vera Michelin Salomon Garavini il 27 gennaio alle 17.30 alla Casa della Memoria e della Storia. Sempre il 27 alle 18 alla libreria La Libroteca il ricordo di Settimia Spizzichino. "La deportazione politica femminile: Konzentrationslager Ravensbrück' è un incontro che si terrà il 31 gennaio alle 17.30, alla Casa della Memoria e della Storia.

Testimoni d'eccezione, gli Anziani racconteranno la loro memoria del periodo bellico durante gli appuntamenti del 29 gennaio alle 15 al C.S.S. Giovanni XXIII in Via Torrenova e del 30 gennaio alle 16, al Circolo sociale Anziani in Piazza Ronca nel Municipio X durante il quale si terrà l'incontro ad ingresso gratuito dal titolo "Il futuro comincia…oggi, dal circolo anziani".