Roma, operazione "Stazioni sicure": 988 controllati, 6 denunciati -2-

Sav

Roma, 30 ago. (askanews) - Una terza persona, una 40enne francese, è invece stata denunciata per violenza ad incaricato di Pubblico Servizio: all'entrata dell'ufficio Postale nei pressi della Stazione Termini lato via Marsala, ha aggredito a pugni una guardia giurata.

Un altro straniero, un 20enne indiano, è stato denunciato per essersi rifiutato di fornire le generalità ad un capo treno, impedendogli così di poter procedere alla redazione di atti d'ufficio. Infine, un italiano di 39 anni, controllato sempre dai poliziotti della Ferroviaria alla stazione Termini, è stato denunciato per reati di truffa operati con mezzi informatici.

La Squadra di Polizia Amministrativa Compartimentale ha proceduto, nei confronti di un 36enne di origine bengalese, ad intimare l'ordine di allontanamento in esecuzione al Decreto indicante "Disposizioni urgenti sul decoro urbano". Infine, il personale Polfer alla stazione di Viterbo ha controllato un senegalese risultato inottemperante al decreto di espulsione.