Roma, Palumbo (Pd): aspettiamo Lemmetti al varco su Tari

Sis

Roma, 13 nov. (askanews) - "Ci auguriamo che davvero la Tari non aumenterà, come ha assicurato Lemmetti questa mattina nel corso della commissione Trasparenza. L'assessore al Bilancio, incalzato dai colleghi sia di maggioranza sia di opposizione durante la seduta di questa mattina, ha sostanzialmente escluso che possa per il momento esserci un automatismo tra crediti Tari inesigibili e aumento della tariffa, anche se poi, di fatto, ha spiegato che una norma statale lo consentirebbe". Lo dichiara in una nota il presidente della Commissione Trasparenza Marco Palumbo. "Aspettiamo Lemmetti e suoi al varco del Bilancio di fine anno - aggiunge Lemmetti - per verificare se questi scongiuri hanno un reale fondamento o se sono solo parole buttate là per rassicurare la i presenti in commissione, salvo poi il dovere di far quadrare i conti a cui la maggioranza sarà obbligata. Inutile ribadire le forti preoccupazioni che nutriamo relativamente alla mancata approvazione dei bilanci Ama, una situazione di stallo che si trascina da anni e che, come vediamo - aggiunge Lemmetti - si ripercuote sul servizio di raccolta rifiuti e sulla situazione di degrado generale che la città vive. Chissà come riuscirà la Giunta, alla luce dei pesanti debiti annunciati dall'Ama nei bilanci, a tirare avanti senza ritoccare i costi. Ci aspettiamo un colpo di scena, questo è poco ma sicuro".