Roma, Palumbo(Pd): da Trasparenza no a sfratto Misericordia

Sis

Roma, 4 feb. (askanews) - "La Giunta comunale deve urgentemente prendere una posizione per scongiurare lo sfratto della Casa Misericordia, una associazione che svolge servizi di carattere sociale a beneficio del territorio e che rischia di chiudere i battenti per effetto della delibera 140 di riorganizzazione del patrimonio". Lo dichiara in una nota il presidente della Commissione Trasparenza Marco Palumbo."Stamattina abbiamo tenuto una commissione Trasparenza su questa vicenda con l'intenzione di raccogliere tutte le rassicurazioni possibili, da parte dell'Amministrazione comunale, relativamente alla possibilità che questa associazione possa continuare a svolgere la sua missione all'interno dei locali di proprietà comunale, dove opera da oltre 20 anni - spiega Palumbo -. In Commissione erano assenti gli assessorati competenti, ma i consiglieri comunali di maggioranza hanno annunciato di voler condividere la mozione che presenteremo oggi in Aula per chiedere che la Giunta sospenda lo sfratto della Misericordia con un provvedimento immediato. Confidiamo che questa mozione sia approvata all'unanimità affinché da parte dell'Assemblea capitolina ci sia un'indicazione univoca a tutela della Misericordia", conclude.