Roma, Paolini si spoglia davanti a sede del Pdl: Berlusconi perdonami!

Roma, 11 ott. (LaPresse) - Il 'disturbatore' Daniele Paolini colpisce ancora. Dopo aver trascorso tutta la mattinata tentando di mettersi in mostra alle spalle dei giornalisti tv collegati in diretta dalla sede del Pdl in via dell'Umiltà, dove è in corso un incontro tra Angelino Alfano e Roberto Formigoni sul caso Lombardia, mostrando una copertina che ritraeva la showgirl Sara Tommasi nuda e dichiarandole il suo amore, Paolini ha deciso di spogliarsi in mezzo alla strada. È rimasto in costume e si è inginocchiato di fronte all'ingresso della sede del partito: "Sono qui per chiedere scusa a Berlusconi - ha urlato - sento la sua mancanza". Il 'disturbatore', prima di essere portato via da un agente di polizia, ha riservato alcune attenzioni anche a Pier Luigi Bersani: "Deve dimettersi", ha sentenziato.

Ricerca

Le notizie del giorno