Roma partecipa all'Italian Travel Workshop di New York -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 24 ott. (askanews) - "Hotel 4 e 5 stelle, poli del business e strutture votate al divertimento e al tempo libero: sono le caratteristiche più amate dagli statunitensi che vengono a visitarci e che si confermano primi in classifica fra gli stranieri che scelgono la 'Destinazione Roma'. Dalle ultime analisi dei trend e delle presenze, sappiamo che gli americani sono interessati a soggiornare nelle strutture migliori, ad acquistare i nostri prodotti d'eccellenza e a godere appieno del lifestyle capitolino. Importantissimo per noi, quindi, essere a New York per promuovere un'offerta nuova, centrata sui percorsi avanguardistici dei musei moderni, dei parchi divertimento e della fascia business. Fidelizziamo i nostri turisti più affezionati, mostrando loro come Roma possa essere un'eterna scoperta, meritevole di una lunga permanenza e di una seconda visita. L'obiettivo è quello di orientare nella Capitale flussi sostenibili, ma anche significativi per l'economia romana", dichiara Carlo Cafarotti, assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale.(Segue)