**Roma: Pastore, 'io figlio di papà? mio padre non c'è più da diversi anni'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 set. (Adnkronos) – "Figlio di papà? Orgogliosamente figlio di mio padre, che purtroppo non c’è più da diversi anni. Mi ha lasciato un orologio ma mi ha insegnato a non giudicare nessuno dalle apparenze, senza sapere nulla di lui e della sua vita. Il suo odio è spaventoso, spero se ne renda conto". Così Roman Pastore, il ragazzo finito nella bufera social del Rolex, replica via twitter a Barbara Collevecchio che, rispondendo a sua volta a un tweet di Luciano Nobili di Iv, aveva scritto: "Ma quale bullismo, ipocrita vittimista! Predicate che i poveri e gente comune deve sgobbare e soffrire e candidate fogli papà che sfoggiano volgarmente Jaguar e patacconi e insultano chi ha fatto lavori umili! Siete peggio dei vecchi berluschini. Immorali".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli