Roma, Pd Ama: livelli di sicurezza lavoratori mai così bassi

Sis

Roma, 19 dic. (askanews) - "Il livello di sicurezza lavorativo degli operai e dei cittadini è ai minimi storici. Solo la scorsa settimana c'è stato un morto investito da uno dei camion Ama, pochi giorni fa il sottoscritto e' stato vittima di un investimento da parte di un collega mentre lavorava sempre con un mezzo Ama. E' evidente che esiste un problema di sicurezza testimoniato oltre che dai dati Inail, che negli ultimi due anni hanno avuto un incremento significativo, anche dagli stessi cittadini e operai Ama". E' quanto si legge in una lettera del Circolo Pd Ama indirizzata all'amministratore unico di Ama Stefano Zaghis.

"I mezzi aziendali hanno una zona d'ombra che non permette a chi guida la visione a 360° e la maggioranza dei mezzi di servizio ordinario non sono dotati di telecamera per la visione posteriore - aggiunge il Pd -. Altre testimonianze le abbiamo dai mezzi che prendono spesso fuoco; negli ultimi tre anni la media parla di un evento ogni 2 mesi. In merito a questi dati e a questi accaduti ci auguriamo che l'Azienda Ama investa sulla sicurezza dei lavoratori e dei cittadini, entrambi meritano tutela e vicinanza".

"A tal fine, Le chiedo un gentile riscontro e una verifica sul tema. RingraziandoLa in anticipo, Le auguro un buon lavoro e siamo disponibili a lavorare insieme per migliorare la qualità di vita e di sicurezza dei lavoratori e famiglie romane", conclude la nota.