Roma, Pd: Disastro annunciato nuovo servizio mense scolastiche

Sis

Roma, 7 gen. (askanews) - "Oggi ha preso il via il nuovo servizio di refezione scolastica voluto dalla sindaca Raggi, ed è stato subito caos. Alla ripresa della scuola dopo le vacanze di Natale è entrato in vigore il nuovo appalto della refezione. Un brutto rientro davvero: le cucine delle scuole non hanno ricevuto il consueto scarico delle derrate alimentari dai fornitori e, non potendo quindi cucinare, gli operatori hanno potuto solo distribuire dei panini, che in alcuni plessi sono stati consegnati con estremo ritardo mentre in altre scuole non sono arrivati nemmeno!" Così in una nota i consiglieri capitolini Pd Valeria Baglio e Giovanni Zannola. "Dopo le ore 14.00 le insegnanti hanno iniziato ad avvisare le famiglie che i bambini erano senza pasto e consigliato di riportarli a casa - continuano i consiglieri -. Una situazione completamente allo sbando, come testimoniano le diverse segnalazioni che ci sono arrivate: alla scuola Poggiali e alla Alonzi nell'VIII Municipio panini, acqua e frutta sono arrivati alle 14.45, quando i genitori stavano già prendendo i bambini. Un servizio così è assolutamente inaccettabile: i bambini, le famiglie e gli insegnanti non possono pagare le inefficienze e l'arroganza di amministratori inadeguati!, concludono.