Roma, Pd e Civica protestano in Aula: Ama bloccata Roma affogata

Sis

Roma, 28 nov. (askanews) - Il Pd capitolino e la lista civica Roma Torna Roma hanno bloccato i lavori dell'Assemblea capitolina esponendo cartelli di protesta contro l'emergenza rifiuti nella capitale. I consiglieri hanno interrotto la seduta mostrando cartelli che recitano "Ama bloccata Roma affogata", "Raggi menzogna Roma vergogna", e anche "Stelle cadenti rifiuti emergenti".

"Non si era mai visto prima a Roma che un sindaco decidesse di fare anticamera, con tanto di parata ad uso delle telecamere - ha commentato la capogruppo di Roma Torna Roma Svetlana Celli -. Ieri la Sindaca Raggi ha fatto uno show come se fosse ancora in campagna elettorale. Non ha capito che da tre anni è stata eletta Sindaca di questa città. Tutto questo mentre la città è sull'orlo dell'emergenza e Ama rischia di fallire, senza bilanci dal 2017 e senza un Piano industriale che definisca obiettivi chiari e condivisi con le altre istituzioni. Piuttosto che fare provocazioni senza prendersi responsabilità, perché la Sindaca non viene in Aula a spiegare a noi e a tutti i romani come intende risolvere il problema dei rifiuti?", ha concluso. La seduta è stata sospesa per mancanza del numero legale e non ancora riaperta.