Roma, Pd: operatori nidi convenzionati senza stipendi da marzo

Sis

Roma, 10 giu. (askanews) - "Domani le operatrici e gli operatori dei nidi in convenzione si sono dati appuntamento alle 10,30 in via Capitan Bavastro sotto l'assessorato alla scuola. Insieme ai titolari agli educatori ci saranno anche genitori per chiedere tutti insieme che il Comune paghi le strutture cos come previsto". Cos in una nota il Pd capitolino. Quanto sta accadendo, secondo il Pd " assolutamente inaccettabile. Da marzo i nidi non percepiscono i fondi a loro destinati. Nell'esprimere piena solidariet e sostegno agli operatori ridotti alla fame e alle famiglie che usufruiscono dei servizi. Riteniamo doveroso - continua la nota - chiedere all'amministrazione capitolina di provvedere al pagamento degli operatori e di dare segnali certi sul proseguimento delle attivit didattiche e sul futuro di strutture educative essenziali per soddisfare una richiesta che in questa fase emergenziale dovr osservare norme stringenti sul distanziamento sociale e la citt non potr quindi ritrovarsi con un'offerta del servizio ridotta", conclude il Pd.