Roma, Pd: Raggi fermi sfratto Misericordia Castel Giubileo

Sis

Roma, 29 gen. (askanews) - "L'idea di sfrattare la Misericordia di Castel Giubileo è inaccettabile e priva di qualsivoglia logica, poiché è davvero assurdo svuotare un luogo dove si offrono servizi sociali, sanitari e di protezione civile, soltanto per aderire alla visone miope della delibera 140, che invece di ripristinare condizioni di legalità sta ottenendo l'effetto di desertificare la nostra città" lo dichiarano in una nota il consigliere comunale democratico Marco Palumbo e il coordinatore della segreteria del Pd Roma Riccardo Corbucci. "Bene stanno facendo i consiglieri della maggioranza in III Municipio a battersi per fermare lo sfratto dei volontari della Misericordia - continua il Pd - che si occupano di bambini malati e banco alimentare, pagando da sempre un regolare affitto e chiedendo semplicemente una nuova assegnazione dei locali, utilizzati per fini esclusivamente sociali. La Sindaca trovi il coraggio per sospendere lo sfratto e lavori con gli uffici e il Municipio coinvolto per cercare una soluzione ragionevole. Come già fatto in altre situazione analoghe saremo al fianco dei volontari e dei cittadini, che chiedono semplicemente di evitare che un'altra luce venga spenta ed un altro luogo abbandonato", conclude la nota.