Roma, Pd: Raggi vuole dialogare su cadaveri e licenziati aziende

Sis

Roma, 23 ott. (askanews) - "La società Roma Multiservizi, municipalizzata di secondo livello, annuncia 3500 licenziamenti e la sindaca Raggi continua a fare appelli al dialogo e chiede la revoca dello sciopero del 25 ottobre. Promette il rilancio delle aziende comunali e il mantenimento dei livelli occupazionali mentre liquida le società e si annunciano 3500 licenziamenti. Su cosa vuole dialogare Virginia Raggi? Forse sui cadaveri delle società municipalizzate? Il dialogo della giunta Raggi sembra un 'de profundis'. Quanto sta accadendo è gravissimo. La città è in balia di una giunta sciagurata. Non vi permetteremo di recitare il requiem per Roma!" Così in una nota il gruppo del Pd capitolino