Roma: Pd Roma, 'ogni voto per Calenda è un voto per la Raggi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 ago. (Adnkronos) – "Nella sua intervista di oggi Goffredo Bettini ha centrato il punto: per il ballottaggio contro Michetti, Calenda è fuori dai giochi, visto che arriverà quarto. Ogni voto per Calenda è un voto per la Raggi, che è terza e ancora spera di superare Gualtieri che ha sempre espresso sull'attuale amministrazione un giudizio non equivocabile. Questa è la realtà". Così Andrea Casu, segretario Pd Roma.

"Se voti Calenda, favorisci la Raggi. Calenda non l'accetta, risponde in modo confuso, confonde referendum e coalizione, sembra una mosca prigioniera in un bicchiere di vetro. Sbatte e risbatte la testa. Sempre più confuso, sempre più isolato: mentre il centrosinistra unito si batte al fianco di Gualtieri per costruire l'alternativa al fallimento Raggi e battere le destre, lui corre da solo con Renzi per mandare l'attuale Sindaca al ballottaggio".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli