Roma, Pd: Solidarietà per Soumahoro, chiesta presenza in Aula

Sis

Roma, 10 ott. (askanews) - "Quanto appreso ieri dal quotidiano Repubblica riguardo al grave e triste episodio occorso ad Aboubakar Soumahoro lascia un forte sgomento. Purtroppo non è l'unico episodio del genere, è da tempo che in città si moltiplicano focolai di odio razziale e sociale. Le reazioni peggiori sono l'indifferenza e la banalizzazione. A partire dalle istruzioni capitoline va dato un segnale di civiltà forte e chiaro. Per questo abbiamo deciso di chiedere alla Presidente dell'Assemblea capitolina di invitare ufficialmente il signor Soumahoro a sedersi al nostro fianco in aula Giulio Cesare, un atto dal forte valore simbolico. Ripensare le politiche di inclusione deve essere una priorità per l'amministrazione". Così in una nota il gruppo del Pd capitolino.