Roma, Pianese (Coisp): appello a cittadini contro falsi poliziotti

Red

Roma, 25 nov. (askanews) - "Quello dei falsi Poliziotti e Carabinieri è un problema che purtroppo va avanti da anni: alcuni criminali sfruttano la fiducia che i cittadini nutrono verso agli appartenenti alle Forze di Polizia per commettere reati. Spesso le vittime sono persone in tarda età, ma non sempre è così". Lo dichiara Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp commentando la rapina di oggi a Roma nella zona di Valle Fiorita.

"Rivolgiamo perciò ai cittadini un appello affinché prendano alcune precauzioni quando si trovano di fronte a una persona senza uniforme che afferma di essere un poliziotto, E' indispensabile chiedere sempre che vengano esibiti il tesserino e la placca metallica di riconoscimento. Entrambi riportano sia la scritta ben visibile 'Polizia di Stato' sia il numero identificativo. Particolarmente importante è osservare con attenzione la placca che riporta lo stemma delle Repubblica Italiana: falsificarlo è difficile perciò, anche qualora si dovesse incappare in criminali particolarmente organizzati, difficilmente sul metallo sarà riprodotto lo stemma. In caso di dubbi, comunque, il consiglio è quello di chiamare immediatamente il numero unico di emergenza 112", conclude.