Roma, picchia ex compagna e minaccia di ucciderla: arrestato 51enne -2-

Red/Gtu

Roma, 7 gen. (askanews) - L'uomo è arrivato a minacciare la sua ex compagna di ucciderla per poi suicidarsi, e ha dato anche fuoco ad alcuni vestiti e ad un materasso nella sua casa.

Decisa a finire questa storia di violenza, la donna si è rivolta ai carabinieri l'11 dicembre dello scorso anno e ha denunciato. I militari, raccolte tutte le informazioni e la documentazione sanitaria, hanno inviato una dettagliata informativa all'autorità giudiziaria che ha emesso nei confronti del 51enne l'ordinanza restrittiva.

I carabinieri si sono quindi presentati all'ospedale "San Camillo-Forlanini", dove l'uomo si trova ricoverato per altri motivi e gli hanno notificato il provvedimento che dispone la custodia cautelare agli arresti domiciliari. Ora è piantonato dai carabinieri in ospedale in attesa delle dimissioni, ottenute le quali sarà riaccompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari.