Roma: Pietro Mancini disponibile a candidarsi a seggio Primavalle con centrodestra

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 ago. (Adnkronos) – Disponibilità di Pietro Mancini, giornalista e scrittore, presidente della “Fondazione Giacomo Mancini”, a rappresentare il centrodestra alle elezioni suppletive, nel collegio di Roma-Primavalle, fissate per il 3 e 4 ottobre. Si voterà per eleggere un deputato.

Mancini ha vissuto a lungo in quella zona. Ha scritto diversi libri, uno su suo padre '….Mi pare si chiamasse Mancini', sottolineando il disco verde del ministro della Sanità al vaccino di Sabin, che salvò milioni di bambini sulla poliomielite. Con 'La questione immorale', il giornalista ha denunciato la malapolitica e la mala sanità nel Sud.

Il giornalista ha manifestato a Letta, a Salvini, a Meloni la sua disponibilità a candidarsi. Qualche anno fa, Virginia Raggi ha intitolato a Giacomo Mancini, padre di Pietro, una strada per sottolineare l’impegno concreto del ministro dei Lavori pubblici del governo Moro-Nenni nel bloccare la speculazione edilizia sull’Appia Antica.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli