Roma: polemiche per funerale con cori e saluti romani, indaga Digos

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 mar. (Adnkronos) – Polemiche a Roma per il funerale di un militante di destra che si è svolto sabato scorso nella chiesa di Sant’Ippolito nel quartiere Nomentano. La bara è uscita avvolta in una bandiera di ‘Ordine Nuovo’ e decine di persone fuori dalla chiesa hanno intonato cori fascisti come ‘Boia chi molla’ e facendo il saluto romano.

Le immagini sono finite sui social scatenando molti commenti e i residenti hanno segnalato l’accaduto alle forze dell’ordine. Sul caso indaga la Digos e alcuni dei presenti sono stati identificati. La vicenda è stata stigmatizzata anche dalla sindaca di Roma Virginia Raggi, che ha parlato di un fatto “inaccettabile”.