Roma, polizia chiude 3 locali a Trastevere e uno a Ponte Milvio -2-

Gca

Roma, 25 lug. (askanews) - Nella zona di Trastevere i poliziotti in borghese, oltre ad aver proceduto ad una vera e propria bonifica di Ponte Sisto e Piazza Trilussa, sanzionando i giovani assembrati o che consumavano alcolici per strada, sono risaliti alla fonte e cio a chi avesse venduto loro le bibite asportate. Nella circostanza difatti sono state applicate pesanti sanzioni pecuniarie a tre esercizi: si tratta di un piccolo alimentari, tenuto da un cittadino bengalese che vendeva alcol da asporto dopo le ore 23, mentre gli altri due, un esercizio etnico ed un Ristorante, somministravano birre e spritz ben oltre le ore 3 del mattino.

Altri tre locali sono stati chiusi per violazione dei protocolli covid-19, avendo consentito la creazione di assembramenti con ammassamento di sedie e tavolini e mancato uso di dispositivi di protezione individuale. Si tratta di un noto bar, un Ristorante ed un esercizio di vicinato (alimentari e coloniali) tutti situati nella zona adiacente Piazza Trilussa. Ai locali sono state immediatamente abbassate le saracinesche che dovranno tenere chiuse rispettivamente per: uno, due e cinque giorni, a seconda delle irregolarit riscontrate e del tempo necessario per eliminarle.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.