Roma, precipita da ponte Garibaldi per scattarsi selfie: grave 31enne

·1 minuto per la lettura

Ha perso l'equilibrio mentre si stava scattando un selfie con gli amici a ponte Garibaldi, nel centro di Roma. Un ragazzo di 31 anni è precipitato ieri sera, dopo le 20, dal ponte con vista sull'isola Tiberina, finendo sulla banchina sottostante.

Trasportato in codice rosso all'ospedale San Camillo, il 31enne è in attesa di un intervento chirurgico per gravi lesioni. Sul caso indagano gli agenti del distretto Trevi.

Il 31enne, Dario Dessi, era arrivato da Napoli insieme a tre amici per fare un giro a Roma. I tre amici sono stati ascoltati separatamente e hanno confermato la stessa versione dei fatti. Lui era seduto sul muretto, all'angolo, ha chiesto loro di fargli una foto e poi all'improvviso l"hanno visto cadere giù.

Il 31enne al momento è ricoverato al San Camillo in codice rosso intubato.