Roma, prendono a calci un clochard per rubargli cellulare e soldi: arrestati

Roma, 1 dic. - (Adnkronos) - I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato due cittadini marocchini di 25 e 31, entrambi nella Capitale senza fissa dimora e gia' noti alle forze dell'ordine, che questa notte, in via Marsala, nei pressi della Stazione Termini hanno aggredito a calci un clochard, rubandogli il cellulare e 50 euro per poi fuggire via. Sfortunatamente per loro alcuni passanti li hanno notati e hanno immediatamente allertato il 112. I Carabinieri intervenuti sul posto hanno subito soccorso la vittima, un 38enne romano che e' stato accompagnato al policlinico San Giovanni dove e' stato medicato per le lesioni. Ne avra' per 6 giorni.

Successivamente i militari, grazie anche alle descrizioni raccolte da alcuni testimoni hanno rintracciato e bloccato i due malfattori, poco lontano dal luogo dell'accaduto, ancora in possesso della refurtiva. Arrestati dai Carabinieri i due stranieri sono ora a disposizione dell'autorita' giudiziaria in attesa del rito direttissimo e dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso. Il telefono cellulare e i 50 euro recuperati dai militari dell'Arma sono stati restituiti al clochard.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno