Roma, De Priamo (Fdi): inaccettabile autodifesa autisti Atac

Sis

Roma, 24 set. (askanews) - "Ci risiamo, ancora una nuova aggressione a un autista dell'Atac avvenuta ieri sera in via Appia, dove il conducente è stato prima insultato e poi aggredito da un uomo. Di fronte all'escalation di pestaggi ai danni degli autisti, registriamo il lassismo della Giunta 5 Stelle su questa problematica, una delle tante eredità emergenziali lasciate e non risolte dall'ex assessore Meleo". E' quanto dichiara in una nota Andrea De Priamo, capogruppo di Fdi in Campidoglio. "E' inaccettabile che i conducenti siano costretti a difendersi da soli - aggiunge De Priamo - come riportato oggi dalla stampa, e se da una parte è positiva l'attenzione al tema da parte della Prefettura dall'altra sorprende come la sindaca Raggi non sia riuscita dopo tre anni e mezzo di amministrazione a garantire più sicurezza sui mezzi, sia a tutela del personale viaggiante che dell'utenza", conclude.