Roma, protesta negozi Trevi contro Raggi: con Ztl ci fai chiudere

Bla

Roma, 28 mag. (askanews) - Protesta dei commercianti del rione Trevi in occasione della presenza della sindaca di Roma Virginia Raggi per il lancio del servizio dei monopattini in sharing presso la Fontana di Trevi. "Siamo in rovina. Stiamo chiudendo. Con le regole della nuova delibera siamo condannati. Se non interviene il Governo al centro chiudiamo tutti", hanno gridato, ritirandosi in presidio di fronte alla scuola Settembrini a via del Lavatore. Venerd 12 e sabato 13 giugno gli operatori lanciano una mobilitazione per attirare l'attenzione delle istituzioni cittadine e nazionali contro la probabile nuova chiusura della Ztl centro il 1 giugno dopo l'emergenza Covid. ''Faremo un evento culturale, venerd 12 e sabato 13 giugno, prenderemo delle guide turistiche e offriremo ai romani un giro turistico per il rione Trevi - ha spiegato il presidente dell'associazione commercianti Trevi Fabrizio Patrizi -. Nei due giorni faremo anche iniziative di tipo commerciale, vogliamo riportare i romani a riscoprire il nostro rione, in questo momento in ginocchio a causa di questa epidemia''.