Roma, ragazzo investito da pirata: in condizioni estrema gravità

Roma, 20 apr. (LaPresse) - "Condizioni stazionarie in un quadro di estrema gravità". Così fonti sanitarie sulle condizioni del bambino di 12 anni investito ieri da una pirata della strada a Roma in zona Torrevecchia e ricoverato al policlinico Gemelli. A quanto si apprende, il piccolo è sempre ricoverato in terapia intensiva pediatrica in prognosi riservata. La polizia municipale sta risentendo in queste ore la testimone che ha descritto l'auto pirata e preso alcuni numeri della targa, nella speranza che a freddo ricordi altri particolari utili.

Ricerca

Le notizie del giorno