Roma, Raggi: 62.938 multe per codice della strada da inizio 2019

Sis

Roma, 23 lug. (askanews) - "Non si ferma la nostra azione contro gli incivili della sosta selvaggia: nel primo semestre del 2019 sono ben 62.938 mila le sanzioni comminate per violazioni al codice della strada che riguardano la sicurezza e la tutela di tutti. Un lavoro quotidiano che vede in prima linea gli agenti della Polizia locale di Roma Capitale sulle strade della nostra città. Obiettivo rimane sempre quello di garantire la sicurezza delle persone e il rispetto delle regole di viabilità". Ne dà notizia la sindaca di Roma Virginia Raggi su Fb. "Non solo infrazioni di norme basilari di convivenza civile e di rispetto dei pedoni come la sosta sulle strisce pedonali, ma anche quelle particolarmente odiose, come il parcheggiare nei posti riservati alle persone con disabilità, 4.490 sanzioni e il sostare in corrispondenza dello scivolo riservato al loro passaggio, 2.234 sanzioni", dettaglia la sindaca. "Punire cattivi comportamenti che incidono sulla sicurezza di tutti noi è una battaglia di civiltà e di rispetto delle regole. Lo stiamo facendo grazie al presidio costante e all'aumento dei controlli dei nostri agenti di polizia locale in tutti i Municipi della città", conclude.