Roma, Raggi: Atac chiude 2019 con 7,6 mln utili e +1,6% servizi

·1 minuto per la lettura

Roma, 29 lug. (askanews) - "Il bilancio di esercizio 2019 di Atac, l'azienda che si occupa di trasporti a Roma, è stato approvato con un utile di oltre 7,6 milioni di euro. Mettiamo così a segno un altro risultato: manteniamo i conti in ordine e destiniamo investimenti importanti per comprare nuovi bus". Lo scrive su Fb la sindaca di Roma Virginia Raggi. "Desidero ringraziare tutti i lavoratori che con i loro sforzi stanno contribuendo al rilancio della società. Questo nuovo traguardo è frutto di un aumento dei servizi e dei ricavi dovuto alla diminuzione dei costi di produzione. Ma anche, soprattutto, della determinazione nel portare avanti la decisione di restituire ai romani un'azienda sana e pubblica", continua Raggi. "Abbiamo investito per il rinnovo della flotta bus, e siamo riusciti a mantenere i conti in ordine - sottolinea la sindaca - abbiamo fatto sì che il piano di rilancio di Atac corrispondesse a un effettivo incremento di efficienza e produttività. Nel 2019 il servizio di trasporto è aumentato dell'1,6% rispetto all'anno precedente, così come i ricavi derivanti da vendite e prestazioni hanno registrato un +2,27%: tradotto, dagli 847,4 milioni del 2018 si è passati agli 866,6 milioni del 2019. Il nostro obiettivo è quello di rilanciare Atac e offrire un servizio migliore ai cittadini", conclude Raggi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli