Roma, Raggi avvia esposto contro presunta truffa rifiuti

Sis

Roma, 9 ott. (askanews) - La sindaca Virginia Raggi ha dato mandato agli uffici di Roma Capitale di presentare un esposto presso la Procura della Repubblica in relazione ad una presunta truffa verificatasi nella raccolta dei rifiuti delle cosiddette "utenze non domestiche" come bar, ristoranti ed attività commerciali. Lo fa sapere in una nota il Campidoglio In allegato all'esposto una relazione stilata dal Nucleo Ambiente Decoro (NAD) della Polizia Locale di Roma Capitale, che sta monitorando la situazione, e un servizio televisivo della trasmissione Le Iene andato in onda ieri sera. Si sottolinea che in data 25 settembre 2019, il giorno dopo la segnalazione da parte della stessa trasmissione televisiva, gli uffici di Roma Capitale hanno contattato più volte la segreteria della trasmissione e richiesto formalmente i video in questione in modo da poter procedere con i dovuti accertamenti del caso. Soltanto ieri è stato possibile prendere visione del materiale video e così avviare le procedure evidenziate. E' stato dato mandato, inoltre, affinché l'azienda Ama avvii una indagine interna per verificare eventuali responsabilità interne e delle società esterne che hanno in gestione il servizio.