Roma, Raggi: beccati zozzoni per frigo abbandonato: denunciate

Sis

Roma, 31 lug. (askanews) - Torna sui social della prima cittadina della Capitale il tormentone del frigorifero abbandonato. Virginia Raggi, infatti, aggiorna la saga dei "romani zozzoni" puntando un indice digitale contro un frigo commerciale abbandonato in strada. "Le immagini che vi faccio vedere danno veramente fastidio. Un enorme frigorifero abbandonato, tra un cassonetto e l'altro, e sullo sfondo degli archi antichi di Roma, simbolo della storia millenaria della Città Eterna che tutto il mondo ammira. Ovviamente i responsabili sono stati rintracciati e multati", racconta su Fb. "In una città sorprendentemente bella e ricca di tesori come la nostra, la vergogna dell'abbandono dei rifiuti in strada è ancor più inaccettabile - continua Raggi -. Grazie al lavoro della nostra Polizia Locale, oggi raccogliamo i risultati di un lavoro d'indagine che si è esteso in modo serrato nell'ultimo anno. Non tollereremo più questi comportamenti e, per questo, stiamo effettuando controlli quotidiani in tutti i quartieri e lungo le vie consolari per stroncare questi comportamenti e non smetteremo di intervenire finché non saranno scomparsi. Stiamo lavorando con determinazione convinti che Roma ed i romani meritino strade pulite e decorose. Aiutateci anche voi e se vedete questi zozzoni non esitate e denunciateli alla Polizia Locale", continua.