Roma, Raggi: contraria a numero chiuso turismo, sì sostenibilità

Sis

Roma, 17 ott. (askanews) - "Il turismo o è sostenibile o non è turismo. E questo l'obiettivo che dobbiamo raggiungere e non possiamo fare sconti. La sostenibilità ambientale rappresenta una caratteristica sempre più importante nelle scelte dei visitatori. Ecoturismo, turismo lento, cicloturismo, il turismo dei cammini sono ambiti mossi da una sensibilità diversa e nuova che è attenta al contesto ambientale e alle risorse naturali, che sta crescendo e che ci chiama a operare scelte conseguenti e compatibili". Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi intervenendo al convegno "Turismo e sostenibilità: le sfide per l'Italia" organizzato da Fondazione UniVerde. "Sono contraria al numero chiuso per l'accesso alle città d'arte - ha aggiunto la sindaca - Bisogna trovare strategie diverse Roma guarda con attenzione alle pratiche di sostenibilità per valorizzare itinerari e ospitalità di qualità, promuovendo lo sviluppo sostenibile del territorio e delle sue imprese", ha concluso.