Roma, Raggi incontra delegati dopo cabina regia: supporto a Ama

Sis

Roma, 9 ott. (askanews) - Al termine della riunione della cabina di regia interistituzionale sui rifiuti, avvenuta questa mattina negli uffici del ministero dell'Ambiente, la delegazione di Roma Capitale - composta dal capo di gabinetto della sindaca Stefano Castiglione, dalla vice capo di gabinetto Gabriella Acerbi, dalla dirigente della Direzione Rifiuti Laura D'Aprile, dalla delegata della sindaca ai Rifiuti Valeria Allegra e dal capo staff della sindaca Massimo Bugani - ha avuto modo di apprezzare il clima di grande collaborazione istituzionale della riunione. In particolar modo, il Campidoglio ha accolto con favore l'apertura della Regione Lazio verso una possibile proroga dell'ordinanza ed ha confermato l'impegno sotto il profilo tecnico e finanziario a supportare le attività della partecipata Ama. L'amministrazione ha confermato l'impegno a chiudere il bilancio aziendale 2017 entro la fine dell'anno. Un atto a cui si accompagnerà la stesura del piano industriale e al quale sta già lavorando l'amministratore unico Stefano Zaghis, recentemente nominato dalla sindaca Virginia Raggi. Nel corso della riunione sono state esposte valutazioni e ipotesi anche sul medio e sul lungo periodo, dopo aver però garantito ai cittadini romani un servizio ottimale anche durante i picchi di turismo previsti per il periodo natalizio. Non è esclusa la possibilità di lavorare insieme alla realizzazione di realtà impiantistiche innovative e pubbliche che consentano uno sviluppo virtuoso del ciclo dei rifiuti nella Regione Lazio.