Roma, Raggi: noi siamo con Roxana e chi denuncia la criminalità

Sis

Roma, 26 nov. (askanews) - "La sentenza di appello conferma la condanna di Antonio Casamonica, ma soprattutto conferma che l'aggressione è stata di stampo mafioso. Noi siamo come sempre accanto ai cittadini onesti, in questo caso accanto a Roxana che ci ha messo la faccia da subito, ha denunciato e non si è mai tirata indietro. Noi le siamo stati vicini e continuiamo ad esserlo. A lei e a tutti i cittadini come lei ce non si piegano di fronte alla criminalità e di fronte alla mafia». Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi, dopo la lettura della sentenza di condanna in Appello a 6 anni contro Antonio Casamonica, responsabile dell'aggressione contro i proprietari del Roxy Bar alla Romanina.