Roma, Raggi: sos a Governo, deficit Città metropolitana 30 mln

Sis

Roma, 30 gen. (askanews) - Virginia Raggi lancia come sindaca della Città Metropolitana di Roma, quindi di tutta l'area dell'ex Provincia, un sos al Governo rispetto al deficit dell'Ente: "Per la Città metropolitana di Roma è previsto un deficit di 30 milioni di euro, che si ripercuoterà inevitabilmente sull'equilibrio di bilancio e sui servizi fondamentali come la manutenzione degli oltre 2000 km di strade e dei circa 350 istituti scolastici superiori di competenza - spiega Raggi in una nota -. Mi ero impegnata con l'Anci e i sindaci delle altre Città metropolitane, gravate dallo stesso problema, affinché si trovassero adeguate soluzioni per sostenere le nostre funzioni fondamentali come viabilità, edilizia scolastica, ambiente". "Faccio appello alla sensibilità del Governo e del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte al fine di poter trovare una soluzione che ci consenta di riprendere un percorso politico amministrativo a garanzia dei cittadini del territorio metropolitano di Roma - chiede Raggi -. Siamo riusciti in questi anni a mantenere l'equilibrio di bilancio, con la riduzione della spesa. Ma ora è urgente intervenire".