Roma, Raggi: sostituiremo cassonetti bruciati in tempi rapidi

Sis

Roma, 4 dic. (askanews) - "Dall'inizio del 2019 ad oggi sono stati oltre 350 i cassonetti stradali Ama bruciati e resi inutilizzabili. Nel 2018 erano stati oltre 500. Sono dati che ci allarmano e che ci spingono a tenere l'attenzione sempre alta. Si tratta di veri e propri attacchi ai danni della collettività, atti criminali che non tolleriamo". Lo scrive la sindaca di Roma Virginia Raggi su Facebook. "Roma è dalla parte dei cittadini onesti che purtroppo si ritrovano ad assistere a episodi del genere nei loro quartieri, sotto le loro case - denuncia la sindaca - e la risposta immediata che posso dare loro è che interverremo in tempi rapidi con la pulizia della strada e con la sostituzione dei cassonetti distrutti. Mi auguro che i responsabili di questi atti inaccettabili siano rintracciati velocemente dalle forze dell'ordine, che sono già a lavoro e che ringrazio per il loro impegno", conclude.