Roma, Raggi: su virus parla Conte, il resto è rumore e disordine

Lsa

Roma, 10 mar. (askanews) - "Io credo che questo sia il momento di fare ciò che ha stabilito il governo, non è questo il momento di fare polemiche. Le persone sono disorientate a casa se sentono cinquantasette voci diverse, in questo momento c'è il premier Conte che parla, tutto il resto è rumore e disordine". Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi, intervistata a DiMartedì sulle polemiche innescate dalle Regioni rispetto alle misure assunte dal Governo per affrontare il Coronavirus. "La città è devastata al livello economico ma le prime immagini di oggi ci mostrano una città che sta reagendo in maniera responsabile - ha aggiunto Raggi -. Sono vicina alle persone che stanno soffrendo, a quelle che sono un po' disorientate, sono vicina a tutti quelli che stanno perdendo un lavoro o lo hanno perso", ha concluso.