Roma, Raggi: tra settembre e ottobre nuova tranche bus a Atac

Sis

Roma, 6 ago. (askanews) - Parte della flotta di 80 mezzi è arrivata al deposito di Magliana. Dieci nuovi autobus andranno a servizio della zona di Corviale, nella periferia sud-ovest di Roma. Le 80 vetture fanno parte della prima fornitura di 227 vetture acquistate tramite piattaforma Consip da Roma Capitale. La Sindaca di Roma, Virginia Raggi, dopo la presentazione a Tor Bella Monaca, ha consegnato alla cittadinanza la seconda tranche di autobus, che andrà a rinforzo delle zone nell'area sud-ovest della Capitale. "Nuovi autobus per Corviale. Una miniflotta di 10 bus che circolerà per le strade di questa periferia di Roma. Abbiamo scelto aree dove è prioritario intervenire per migliorare il trasporto pubblico. Dopo Tor Bella Monaca arrivano a Corviale dieci nuovi mezzi per dare una risposta concreta alle esigenze di tanti residenti della zona. Una prima tranche che aumenterà con l'arrivo di altri bus previsto a partire da settembre e che continuerà fino a ottobre", dichiara la Sindaca di Roma, Virginia Raggi. Le caratteristiche tecniche. La fornitura prevede complessivamente 227 bus, 116 a gasolio (euro 6) da 12 metri e altri 20, sempre a gasolio, da 10 metri. Le altre 91 vetture, da 12 metri, sono a metano. I mezzi sono a due e tre porte, hanno tutti la pedana manuale e il posto per i portatori di disabilità e contengono fino a 109 posti (i 12 metri a gasolio). Tutti i mezzi sono dotati di impianto antincendio, videosorveglianza, climatizzatori, sistema Avm di localizzazione e conta passeggeri, monitor multimediali e cartelli indicatori a led. I mezzi sono coperti da una garanzia di cinque anni.