Roma, saccheggiata un'altra libreria /Foto

webinfo@adnkronos.com

"Sono passati di nuovo a trovarci". E' quanto scrivono sulla pagina ufficiale della libreria-caffè Giufà di via degli Aurunci nel quartiere San Lorenzo a Roma, postando la fotografia del locale con le sbarre della finestra divelte e i testi buttati a terra. "Per ora possiamo solo dire che riapriremo un po' più tardi" scrivono sconsolati dal locale raccogliendo centinaia di messaggi di solidarietà via social.  

"A noi tre giorni fa" scrive un collega di 'Na cosetta', un bistrot con musica dal vivo del Pigneto. "Forza non mollate", commentano tra abbracci virtuali, condivisioni e amare riflessioni come "la cultura fa paura" ed "è inquietante quello che sta diventando questa città".