Roma, De Santis: per la Capitale risorse e agibilità amministrativa

Mpd

Roma, 16 set. (askanews) - "Per Roma Capitale non si parla soltanto di risorse ma soprattutto di agibilità amministrativa. Parigi e Londra non sono solo delle capitali ma vere città stato. Roma sostanzialmente è relegata ad essere trattata, con tutto il rispetto, a qualsiasi altro comune italiano. E' evidente che unitamente alle risorse, ci sarebbe bisogno di una statuto per Roma Capitale che sia all'altezza di una città che ha tre milioni di abitanti e che offre servizi per il doppio dei residenti. Uno spazio di movimento e un'agibilità che siano nettamente diversi rispetto agli altri comuni". Lo ha detto l'assessore capitolino Antonio De Santis intervistato a "Un giorno speciale" su Radio Radio e Radio Tv.

"In linea generale - ha spiegato - c'è bisogno di una semplificazione delle procedure, il rapporto con gli altri enti a volte ingessa l'azione diretta dell'amministrazione capitolina, c'è bisogno di semplificare questi passaggi perché le risorse devono essere affiancate anche alla possibilità di essere messe a frutto in modo veloce e concreto".