Roma, scuola: cambio appalto mense al via. Dal 7 gennaio -2-

Cro-Mpd

Roma, 4 gen. (askanews) - Al contempo, l'Amministrazione ha ricevuto comunicazione che sia il Tar che il Consiglio di Stato hanno rigettato le richieste di sospensiva della procedura che erano state avanzate da alcune aziende. L'intera procedura è stata sottoposta alla vigilanza dall'Anac, nell'ottica di garantire massima trasparenza e tutela.

L'aggiudicazione è avvenuta in base all'offerta economicamente e qualitativamente più vantaggiosa, nell'ottica di garantire il migliore servizio per più piccoli. Il costo medio a pasto dell'appalto al via risulta superiore al precedente.

Con questo cambio appalto - chiarisce la nota - si interrompono le proroghe di affidamento finora avvenute, che hanno di fatto mantenuto invariato lo status quo, e si riattiva quindi un virtuoso meccanismo di mercato.