A Roma sequestrati 11 milioni articoli per "Halloween" pericolosi

Red/Cro/Bla

Roma, 31 ott. (askanews) - Stavano per essere commercializzati, in vista della notte di "Halloween", oltre 11 milioni di articoli pericolosi per la salute - maschere, cerchietti, addobbi, decorazioni a tema e accessori per il travestimento - sequestrati, nella Capitale e nell'hinterland, dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma che, in vista dell'attesa ricorrenza di fine ottobre, hanno messo in atto un piano di controlli presso depositi e rivendite.

In due capannoni, nel quartiere Prenestino e nella disponibilità di altrettante società di import-export riconducibili a cittadini cinesi, le Fiamme Gialle hanno scoperto circa 2,4 milioni di prodotti sprovvisti del marchio Ce e 8,2 milioni di pezzi - palloncini e sticker per decorazioni - privi dei previsti requisiti di sicurezza, destinati a rifornire le rivendite al dettaglio. All'interno di un'altra attività commerciale capitolina - anch'essa gestita da soggetti di origine cinese - sono stati sequestrati circa 160.000 cosmetici destinati al make-up per "Halloween" in quanto dannosi per la salute.

(Segue)