Roma: Sereni, 'Gualtieri personalità di valore ma Letta deve mettere mano a dossier'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 17 mar (Adnkronos) – "Da Roberto Gualtieri, che è stato un parlamentare europeo molto stimato e che ha fatto bene il ministro dell’Economia in un momento durissimo, è giunta una disponibilità che ritengo preziosa. Al tempo stesso, mancano ancora mesi alla prova elettorale e noi vogliamo costruire per Roma come per le altre città una coalizione ampia e plurale, ragionando anche con altri che si collocano nel campo del centrosinistra, penso ad esempio a Carlo Calenda". Lo ha dichiarato la vice ministra Marina Sereni (Pd) a SkyTg24.

"Possiamo forse usare uno strumento non nuovo, quello delle primarie, che negli anni ha consentito di costruire le coalizioni anche con una grande partecipazione popolare. Il M5s, con il quale nel Lazio abbiamo registrato un’evoluzione positiva, con l’ingresso di due suoi esponenti nella giunta regionale, ripropone la candidatura della Sindaca uscente Raggi che il Pd non intende sostenere", ha aggiunto Sereni.

"Il meccanismo elettorale del doppio turno nei comuni consente però anche di andare con due candidature distinte, una del centrosinistra e una del M5s. Naturalmente, tutto questo deve tenere conto che è arrivato un nuovo segretario ed è dunque evidente che queste scelte non possono essere fatte solo su base locale. Bisogna in primo luogo dare a Enrico Letta il tempo di mettere mano a questo dossier”, ha concluso.