Roma: Soprintendenza, al via dal 3 luglio le visite serali alle Terme di Caracalla

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 1 lug. (Adnkronos) – Le monumentali vestigia delle Terme di Caracalla splendono al chiarore della luna, grazie a un ciclo di aperture serali con inaugurazione il 3 luglio, la Notte dei Musei, a ingresso a un euro con prenotazione obbligatoria, fino al 22 luglio e dal 2 al 25 settembre, dalle ore 20 alle ore 23. A cura della Soprintendenza Speciale di Roma in collaborazione con Electa, 'Tenera è la notte alle Terme di Caracalla' presenta alcune novità.

Per la prima volta i visitatori potranno scegliere di visitare di notte il suggestivo sito delle Terme in due modi: o con una visita semplice, una passeggiata 'libera' tra i grandi mosaici e i resti delle vasche, la decorazione architettonica, le palestre, la natatio e il frigidarium, oppure con una visita guidata che consentirà anche di scoprire i sotterranei, il Mitreo e la Mela Reintegrata di Pistoletto. Inoltre durante la serata di giovedì 8 luglio i visitatori potranno assistere alla performance Frigidarium21 di Riccardo Vannuccini con la compagnia le Scarpe di van Gogh.

"Le Terme di Caracalla sono un’inesauribile fonte di meraviglia, che viene esaltata dall’atmosfera delle sere d’estate – afferma Daniela Porro, Soprintendente Speciale di Roma – Finalmente riapriranno e saranno visitabili anche i sotterranei, che racchiudono il cuore pulsante dell’intero impianto termale e che costituiscono il valore aggiunto al percorso in superficie”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli