Roma, stop Assemblea Capitolina fino a 22 marzo Capigruppo il 20

Sis

Roma, 13 mar. (askanews) - Anche l'Assemblea capitolina, dopo lo stop alle commissioni consiliari, ferma i lavori fino al 22 marzo. L'annuncio è stato dal presidente d'Aula Marcello De Vito nel corso della seduta straordinaria a porte chiude dedicata all'emergenza Coronavirus. "L'Assemblea capitolina non si terrà per la prossima settimana - ha spiegato De Vito - e venerdì 20 marzo è convocata la Conferenza dei Capigruppo per decidere il calendario delle prossime sedute qualora se ne manifesti la necessità". Restano da stabilire le modalità della riunione ma anche il ruolo che la capigruppo assumerà di qui in avanti nella gestione della crisi: "capiremo se la svolgeremo con il supporto di strumenti informatici o in Campidoglio, nel rispetto della tutela dei dipendenti e dei consiglieri", ha aggiunto De Vito. Da Pd, Fdi, Roma Torna Roma e Sinistra Per Roma sono state avanzate proposte perché, come è successo nella settimana passata, i Capigruppo vengano informati dalla sindaca sulle iniziative da intridurre, le criticità e l'evoluzione della pandemia e le principali misure vengano condivise in una Cabina di regia congiunta.