Roma, Stop Mibac a McDrive preceduto da contatti con Campidoglio

Sis

Roma, 31 lug. (askanews) - La decisione del Ministero per i beni e le attività culturali di annullare la procedura autorizzativa per la costruzione di un fast food all'interno dell'area delle Terme di Caracalla è stata preceduta, a quanto si apprende, da una serie di contatti telefonici tra il Campidoglio e il Mibac. Comune e Ministero hanno condiviso la necessità di una valutazione politica del progetto, prima che burocratica o amministrativa. E hanno manifestato le stesse preoccupazioni per un progetto che rischiava di impattare in modo irrimediabile su un'area archeologica e storica unica al mondo